Jules Verne

ROBUR IL CONQUISTATORE

La conquista dell’aria

Mentre la comunità scientifica americana asserisce che l’umanità debba dominare i cieli attraverso i dirigibili, in quanto “più leggeri dell’aria”, Robur è un geniale inventore che, intromettendosi in una riunione di un club di volo denominato Weldon Institute, afferma che solo gli apparati “più pesanti dell’aria” sono il futuro, alimentando l’ira e il dissenso dei membri del club. Quella stessa sera, prima di sparire sul suo vascello volante Albatross munito di settantaquattro eliche verticali e di due orizzontali, Robur fa rapire il segretario e il presidente del Weldon Institute, insieme al valletto di quest’ultimo. Iniziano così le mirabolanti avventure dell’Albatross e dei suoi passeggeri attraverso i cieli dei cinque continenti, in un viaggio attorno al mondo pieno di sorprese e meraviglie.
Pubblicato nel 1886, questo romanzo di Jules Verne stupisce per inventiva e originalità, non risparmiando al lettore riflessioni e considerazioni su cosa siano il progresso e la scienza, e su come essi impattino sui costumi degli uomini.
 

Acquista il libro qui:


Info libro

Collana:
Titolo originale: ROBUR IL CONQUISTATORE
Traduzione di: Diego Zussa
ISBN: 9788894455557
Pagine: 234
Misure: 15 x 21 cm
Prima edizione: 2020-12-21
Formati: brossura
Prezzo: € 15,00

Autore

JULES VERNE (1828-1905), scrittore francese, è considerato il padre della moderna fantascienza e uno dei più influenti autori di storie per ragazzi, apprezzato ancora oggi in tutto il mondo. Tra le sue numerose opere, si ricordano i romanzi Viaggio al centro della Terra, Dalla Terra alla Luna, L’isola misteriosa, Ventimila leghe sotto i mari e Il giro del mondo in ottanta giorni. I suoi racconti fantascientifici, ambientati nell’aria, nello spazio, nel sottosuolo e nel fondo dei mari, anticiparono e ispirarono molte scoperte scientifiche del XX secolo.


Nella stessa collana