Claudio Basso

CLAUDIO BASSO è nato a Militello in Val di Catania nel 1956. Da ragazzo sognava di diventare giornalista e scrittore, e in effetti è poi riuscito a fare gavetta come corrispondente del quotidiano Il Giornale del Sud di Catania, fondato e diretto da quel Giuseppe Fava in seguito assassinato dalla mafia. Nell’era dell’esplosione delle radio e delle tv private, alla fine degli anni Settanta, ha contribuito alla realizzazione del telegiornale e dei servizi sportivi della RAM TV Militello, una delle prime in Italia, creata dal genio pionieristico dell’appassionato radiotecnico Franco Medulla. Trasferitosi a Torino nel 1984, ha abbandonato il sogno del giornalismo, lavorando come responsabile commerciale per alcune aziende.


Pubblicato da Zeta Edizioni

Claudio Basso

QUELL’INDIMENTICABILE STAGIONE

Nel paese dove il tempo custodì i miei sogni Gianni Sparti è un giornalista stanco e disilluso nella Torino a cavallo tra la Seconda e la Terza Repubblica. La sua vita ruota attorno a un lavoro amato, perseguito e fatto con passione, ma il suo privato è dominato dall’assenza di una famiglia, di affetti stabili […]